Relazioni affettive: il “motore” della nostra esistenza

Le relazioni affettive, come le relazioni famigliari, sono il “motore” della nostra esistenza; io le immagino come un organismo vivo che cambia nel tempo e che è importante curare e nutrire.

Questo inizia dalla formazione della coppia quando si impara a conoscersi, ad amarsi e convivere fino alla decisione di avere un figlio, fare famiglia, occuparsi dei rapporti con le famiglie d’origine senza dimenticarsi di sé …

È un percorso di vita ricco e complesso e in certi periodi ci troviamo a riflettere su ciò che ci sta accadendo avvertendo un senso di malessere, di insoddisfazione: per questo parlarne con un esperto aiuta a vedere le cose da un altro punto di osservazione e contribuisce a cambiare. Io non offro ‘soluzioni’ già pronte ma aiuto a comprendere cosa è meglio per sé e ad accompagnare in tal senso.

Le questioni che affronto più spesso riguardano le crisi di coppia (o problemi di coppia come allontanamenti affettivi, tradimenti, calo del desiderio) i problemi con i figli adolescenti, quindi il rapporto genitori figli e i problemi in famiglia.

 

Approfondisci leggendo i miei articoli:

Non riesco a sopportare il dolore di perderlo?
Relazioni in crisi dopo poco tempo. Perché?
Cos’è la dipendenza affettiva?

E molto altro sul mio blog di psicologia.